Archivio Autore

Franco Romanò

Scrittore, critico letterario e poeta, è vicepresidente della Società di Psicoanalisi Critica. Ha pubblicato romanzi, poesie e saggi critici su varie riviste specializzate. Attualmente è condirettore della rivista “Il cavallo di Cavalcanti”.

Sull’orsa Daniza e altro

Written by Franco Romanò. Posted in Articoli

letteredi Franco Romanò

La notizia dell’uccisione dell’orsa Daniza mi ha colpito come ha colpito molti e molte altre che intervengono in rete. Vorrei anch’io fare qualche pacata riflessione sull’argomento, chiarendo però subito che non sono un militante animalista e che – per dirla tutta – mi irritano assai certi interventi di estremismo che sono altrettanto veementi e intolleranti (e spesso anche antropologicamente quanto meno ingenui per non dire altro), di chi difende in modo altrettanto ottuso, la supremazia della specie umana su tutte le altre, tanto da potere essere la sola ad esercitare un diritto di libero arbitrio.

Detto ciò, tutta la mia simpatia, purtroppo inutile, all’orsa Daniza, uccisa non so se più per incuria o per efferatezza, solo perché, come ha scritto l’etologo Danilo Mainardi “ha fatto niente altro che il proprio dovere: difendere i suoi cuccioli.”

Le Goff

Written by Franco Romanò. Posted in Articoli

letteredi Franco Romanò

Le Goff e la scuola delle Annales furono per me una grande e affascinante scoperta, prima di tutto da lettore. Accadde qualche decennio fa e da allora mi accompagnano. Nel tempo, ho imparato a scoprire quanto la loro lezione fosse decisiva non soltanto sul piano della storiografia e dell’analisi sociale, ma anche un indispensabile antidoto alle semplificazioni: una palestra in cui prima di tutto si apprendeva a fare i conti con la complessità.

Sull’importanza del loro lavoro nel rivoluzionare la storiografia, tuttavia, non mi soffermo più di tanto, vorrei invece cercare di riflettere sulle interazioni fra il loro modo di fare ricerca storica e la letteratura.

Frantz Fanon

Written by Franco Romanò. Posted in Archivio seminari

anfiteatro

Sintesi del seminario di sabato 26 ottobre 2013

Relazione di Franco Romanò

Frantz Fanon fa parte di un nutrito gruppo di grandi intellettuali militanti e addirittura leader politici, provenienti, con pochissime eccezioni, da quello che allora negli anni ’60 si definiva Terzo Mondo e che hanno influenzato un’intera generazione di protagonisti delle lotte di liberazione e decolonizzazione in tutti i continenti, ma che hanno nutrito anche le lotte, gli ideali, le aspettative dei giovani occidentali che, più o meno negli stessi anni, mettevano in discussione l’assetto capitalistico e autoritario delle società occidentali.

In difesa della psicoanalisi

Written by Franco Romanò. Posted in Articoli, homepage

letteredi Franco Romanò

È un piccolo libro importante quello pubblicato da quattro psicoanalisti, appartenenti a diverse scuole, per i tipi di Einaudi. Si tratta di personalità molto note anche nel dibattito pubblico; dunque militanti.

Il tema è un tormentone che accompagna la psicoanalisi dalle sue origini: il suo statuto, la sua scientificità, la sua efficacia. I quattro autori – Simona Argentieri, Stefano Bolognini, Antonio Di Ciaccia e Luigi Zoja – rispondono nei loro saggi agli attacchi che, recentemente sono stati mossi alla teoria psicoanalitica e che hanno alimentato un dibattito sui quotidiani, cui diede una prima risposta la giornalista Luciana Sica: fu lei a proporre ai quattro interlocutori di rispondere alle critiche – sempre le stesse – come nota Luigi Zoja, in un passaggio del suo intervento.

sito realizzato da